1. Casa
  2. utilizzando Blocs
  3. Blocs
  4. Migrare a Blocs Progetto V2 a Blocs V4
  1. Casa
  2. Getting Started
  3. Migrare a Blocs Progetto V2 a Blocs V4
  1. Casa
  2. Tip
  3. Migrare a Blocs Progetto V2 a Blocs V4

Migrare a Blocs Progetto V2 a Blocs V4

Uno dei più grandi cambiamenti in Blocs 4 è il fatto che non crea più siti Web utilizzando Bootstrap 3 e invece utilizza il nuovo e migliorato Bootstrap 4 framework.

Strumento di migrazione

Progetti creati in Blocs 2 usa il file Bootstrap 3 framework il che ovviamente non è l'ideale, poiché Bootstrap 3 e 4 sono abbastanza diversi. Tuttavia, Blocs 4 viene fornito con uno strumento di migrazione integrato progettato per aiutare la conversione Blocs 2 progetti (Bootstrap 3) in Blocs 4 progetti (Bootstrap 4) con il minor turbamento possibile.

Durante la migrazione di un file Blocs 2 (Bootstrap 3) in un file Blocs 4 (Bootstrap 4) noterai che vari aspetti del tuo sito potrebbero richiedere ulteriore attenzione, questo è dovuto a una serie di fattori che approfondiremo in questo post.

Ricorda anche Blocs V2 può funzionare a fianco Blocs V4, quindi se hai siti o progetti di grandi dimensioni con scadenze, evita di migrarli a meno che tu non abbia il tempo di apportare modifiche manuali sostanziali che potrebbero essere necessarie.

Esegui il backup del tuo progetto

La cosa più importante da ricordare prima di migrare un progetto da Blocs 2 a Blocs 4 è per eseguirne il backup. Una volta che un progetto è stato migrato e salvato, non può più essere ripristinato, il che significa che non può essere aperto o utilizzato con Blocs V2. Quindi, esegui il backup dei tuoi progetti prima di continuare la migrazione.

Il processo di migrazione

Quando apri un file Blocs Progetto V2 in Blocs V4, Blocs ti chiederà se desideri migrare il progetto in Blocs V4. A questo punto è importante assicurarsi di avere un backup del progetto in modo da poterlo ripristinare facilmente Blocs 2 se la tua migrazione richiede molto più lavoro di quanto avevi inizialmente previsto.

quando Blocs migra un progetto a Bootstrap 4, controlla l'HTML del progetto per i riferimenti alle vecchie classi Bootstrap 3 e scansiona anche la struttura HTML apportando modifiche quando richiesto. È importante ricordare Blocs non modifica le classi personalizzate, quindi qualsiasi problema di stile visivo causato dalle classi personalizzate dovrà essere modificato manualmente.

Differenze visive naturali

Ci sono una serie di fattori che faranno sì che il tuo sito abbia un aspetto diverso Blocs V4 rispetto a Blocs V2. I seguenti sono normali e causati a causa di modifiche chiave al framework Bootstrap.

Il testo è più grande

Dopo la migrazione, la modifica più comune che potresti notare è che il testo potrebbe sembrare più grande. Questo perché Bootstrap 4 ora utilizza caratteri di dimensioni maggiori in tutto il suo stile tipografico di base. Il riferimento seguente illustra le differenze tra Bootstrap 3 e 4 che modificano le dimensioni dei caratteri per i tag di intestazione.

Bootstrap 3

H1 = 36 px
H2 = 30 px
H3 = 24 px
H4 = 18 px
H5 = 14 px
H6 = 12 px

Bootstrap 4

H1 = 2.5 rem
H2 = 2 rem
H3 = 1.75 rem
H4 = 1.5 rem
H5 = 1.25 rem
H6 = 1 rem

Attiva / disattiva lo stile dei simboli

Un altro problema visivo comune durante la migrazione sono i problemi con lo stile dei simboli di attivazione / disattivazione. Questo perché, in Bootstrap 4, il simbolo di attivazione / disattivazione del navigatore è ora un'immagine SVG. Ciò significa che non è più possibile personalizzare il simbolo di commutazione con vecchie sottoclassi da Blocs V2. Per cambiare il colore del simbolo di attivazione / disattivazione in Blocs V4 per sfondi chiari o scuri, dovrai impostare la navigazione principale Brics stile del tema.

Problemi di cache

Quando esegui la migrazione di un progetto a Bootstrap 4 e lo esporti, è molto probabile che la cache del server faccia inizialmente sembrare il tuo sito non funzionante una volta ospitato. Questo può essere facilmente risolto svuotando la cache di un browser. Puoi leggere ulteriori informazioni su come risolvere i problemi della cache del browser qui.

Nota per principianti

Non dimenticare, Blocs V4 include anche l'accesso agli strumenti per sviluppatori WebKit in modalità anteprima, è sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse e ispezionarli per accedervi. L'utilizzo degli strumenti di sviluppo è un ottimo modo per scoprire quali classi personalizzate potrebbero causare problemi di stile indesiderati nel tuo sito, rendendolo più veloce da risolvere.

utilizzando Blocs 2 e 3 uno accanto all'altro

È possibile correre Blocs v2 e v3 sullo stesso sistema poiché utilizzano entrambe le risorse di supporto dell'applicazione dedicate alla versione. Tuttavia, è necessario considerare i seguenti punti.

  • Entrambe le versioni di Blocs condividono lo stesso nome, questo significa che è impossibile per entrambe le app occupare lo stesso spazio all'interno della cartella delle applicazioni di MacOS. Per evitare questo problema, rinomina semplicemente il file Blocs applicazione v2 da Blocs a Blocs v2. Ciò consentirà a entrambe le app di essere posizionate nella cartella dell'applicazione MacOS.
  • Blocs v2 e v3 hanno diversi tipi di file. Ciò significa che una volta salvato un file in formato Blocs 4 non può essere aperto Blocs v2. Con questo in mente, ti consigliamo di conservare più copie dei tuoi progetti, per evitare di essere costretto a usarli in una versione specifica di Blocs.
Aggiornato il 24 novembre 2020

questo articolo è stato utile?

Articoli Correlati